Cerca

Sicilia: Castiglione (Pdl), si approva bilancio con fallimento governo Lombardo

Politica

Catania, 30 apr. - (Adnkronos) - "La finanziaria frettolosa, partorita con l'abituale colpevole ritardo dal governo regionale, alla fine riesce a non coniugare ne' il rigore, ne' lo sviluppo, temi solo di propagandistiche dichiarazioni della giunta Lombardo". Lo afferma in una nota il coordinatore regionale del Pdl in Sicilia, Giuseppe Castiglione che aggiunge: "doveva essere, infatti, una finanziaria di rigore ed invece sono aumentate in maniera iperbolica le spese correnti della Regione siciliana e i contributi a pioggia, con la tanto deprecata tabella H, che veniva indicata come 'la madre di tutto il clientelismo', ma altrettanto usata e abusata da chi annuncia quotidianamente grandi riforme".

Secondo Castiglione "la variopinta maggioranza oltre ad avere fallito l'obbiettivo dell'utilizzazione delle risorse comunitarie, cosi' come ha recentemente autocertificato nel rapporto presentato all'Unione europea e al ministero dello Sviluppo economico, oggi presenta una finanziaria che per la prima volta nella storia non solo scontenta tutte le categorie produttive ma addirittura non comprende neanche una norma che guardi alla ripresa economica di questa regione". "Si approva cosi' -conclude Castiglione- un bilancio in extremis con l'evidente crisi della maggioranza e del fallimento del governo Lombardo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog