Cerca

Napoli: contestato Lettieri, cartello con scritto'avete accoltellato i nostri figli'

Politica

Napoli, 30 apr. (Adnkronos) - Contestazione ma senza aggressione al candidato a sindaco di Napoli, per il centrodestra, Gianni Lettieri . In serata l'industriale si e' recato con il suo staff in via Santa Maria Cubito a Chiaiano per un incontro elettorale. Ad attenderlo c'erano 6 o 7 persone divise tra uomini e donne. Alcuni esibivano un cartello recante la scritta 'vergogna avete accoltellato i nostri figli'. Il riferimento alla rissa scatenatasi ieri mattina nella facolta' di lettere tra estremisti di destra di casa Pound e gli estremisti di sinistra del collettivo studentesco.

L'ex presidente dell'Unione industriale si e' recato regolarmente presso l'abitazione dove aveva in programma un incontro elettorale. Chiaiano e' anche il quartiere della discarica teatro nei mesi scorsi di violentissimi incidenti e di assalti alla polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400