Cerca

Cagliari: Fantola, nei primi cento giorni da sindaco piano per lavoro e sviluppo

Cronaca

Cagliari, 30 apr. - (Adnkronos) -"Nei primi cento giorni di governo lancero' il nuovo piano per il lavoro e lo sviluppo con un patto forte con tutte le forze sociali". Lo ha detto oggi il candidato sindaco di Cagliari per il centrodestra, Massimo Fantola, durante il suo tour per la citta', incontrando i cagliaritani. "Non c'e' futuro per Cagliari senza lavoro - ha detto Fantola - per questo tutte le azioni del mio governo saranno orientate e incentrate per creare occupazione".

Il candidato sindaco ha annunciato "un piano per il lavoro e lo sviluppo da varare e attuare nei primi cento giorni di governo della citta'. Un piano che avra' come capo saldo un forte patto con tutte le forze sociali, con i sindacati e i datori di lavoro e le categorie. Cambieremo radicalmente il modello economico della citta' puntando su turismo, ambiente, nuove tecnologie, ricerca e cultura. Daremo lavoro e casa ai nostri giovani e costruiremo una citta' grande, ricca e internazionale".

''Il lavoro - ha aggiunto Fantola - e' il punto centrale della mia campagna elettorale e sara' il punto principale del mio governo. Domani e' il primo maggio e dovrebbe essere la festa del lavoro: invece sara' per molte famiglie una giornata triste, perche' sono tanti i giovani che non hanno un'occupazione o sono precari o addirittura lo hanno perso. Senza considerare i tanti uomini e le donne che non sanno piu' come mandare avanti la loro famiglia. A tutti loro daro' risposte concrete, daremo risposte concrete. La precarieta' - ha concluso Fantola - deve essere annullata e combattuta. Tutti i cagliaritani hanno il diritto di guardare al futuro con serenita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog