Cerca

Camorra: operazione carabinieri contro clan Casalesi, arresti

Cronaca

Caserta, 2 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri del reparto territoriale di Aversa stanno eseguendo provvedimenti restrittivi in carcere nei confronti di alcuni affiliati del clan dei Casalesi, in particolare del gruppo Bidognetti, ala stragista capeggiata da Giuseppe Setola, per i reati di favoreggiamento personale aggravato dall'art.7 legge 203/1991 in favore dello stesso Setola, gia' latitante, concorso in estorsione aggravata dal metodo mafioso e violenza privata confronti di un commerciante titolare di attivita' economica nell'agro aversano.

Tra le persone arrestate figurano, gli esecutori materiali di attentati con l'utilizzo di kalashnikov e l'esplosione di numerosi colpi di arma da fuoco sulle vetrate dell'attivita' commerciale dell'imprenditore casertano per costringerlo a pagare il pizzo, nonche' un insospettabile napoletano di Posillipo che ospito' Setola durante la sua latitanza. Le indagini, condotte dai Carabinieri, sono state coordinate dalla Procura della Repubblica-Direzione Distrettuale Antimafia-di Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400