Cerca

Bin Laden: stato d'allerta a Kabul, si temono vendette dei talebani

Esteri

Kabul, 2 mag. - (Adnkronos/Aki) - E' stato elevato lo stato d'allerta a Kabul da parte della sicurezza locale che ha notevolmente aumentato i controlli e il dispiegamento delle sue forze in citta', dopo la diffusione della notizia della morte di Osama Bin Laden. Le autorita' afgane temono che i talebani afgani possano condurre un attacco per vendetta da un momento all'altro contro la capitale, e per questo e' in corso in questi minuti una riunione d'emergenza del governo afgano per decidere quali provvedimenti prendere in questo senso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog