Cerca

Bin Laden: ambasciata Usa Roma rivede misure sicurezza

Cronaca

Roma, 2 mag. (Adnkronos) - Sono state riviste le misure di sicurezza all'ambasciata Usa a Roma, dopo l'uccisione del leader di Al Qaeda, Osama Bin Laden. In particolare il governo americano ha messo in stato di allerta tutte le sue ambasciate e rappresentanze diplomatiche nel mondo per timore di rappresaglie. ''C'e' un monitoraggio continuo sulle misure di sicurezza da adottare in ambasciata, che variano di giorno in giorno a seconda degli eventi - fanno sapere dall'ambasciata di via Veneto - Un meccanismo che funziona in automatico, quindi anche oggi sono state riviste''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog