Cerca

Firenze: domani sera in Santa Croce un'opera scenico-musicale

Cronaca

Firenze, 2 mag. - (Adnkronos) - Domani, martedi' 3 maggio, alle 21, la Basilica di Santa Croce di Firenze ospitera' l'opera scenico-musicale ''La leggenda della Croce''. L'iniziativa, aperta gratuitamente al pubblico, e' promossa dallo Studio Teologico per i Laici per celebrare l'anniversario della fondazione della basilica e la conclusione del complesso restauro del ciclo pittorico di Agnolo Gaddi nella Cappella Maggiore dedicato alla Leggenda della Croce. Hanno collaborato l'Opera di Santa Croce, la Societa' Dantesca Italiana e la Fondazione ''Il Fiore''.

Il maestro Federico Bonetti Amendola, che altre volte ha presentato delle opere musicali in Santa Croce (Il sogno di Galileo, i Fioretti di San Francesco d'Assisi) ha composto per questa occasione un'opera con musiche originali e che verra' eseguita in prima assoluta. Elisa Salvaterra raccontera' la storia della Croce ispirandosi ai dipinti di Agnolo Gaddi. L'opera ha anche lo scopo di stimolare la riflessione spirituale sul senso e il valore della Croce stessa. L'orchestra sinfonica Del Lario, diretta dal maestro Pierangelo Gelmini, accompagnera' il racconto.

Si tratta di un'iniziativa originale - spiegano gli organizzatori - perche', nella fusione di parole e musica, si possa maggiormente apprezzare il senso degli otto dipinti del ciclo ed entrare piu' profondamente nello spirito del racconto stesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog