Cerca

Libia: Berlusconi, non darei importanza a minacce Gheddafi

Politica

Milano, 2 mag.?(Adnkronos) - ''Credo che sia stata una reazione di fronte alla delusione che per l'Italia a cui la Libia e' legata dal trattato di amicizia. Io non darei a questa dichiarazione importanza''. Cosi' il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, commenta le ultime dichiarazioni del premier libico Gheddafi. ''Non mettiamo la Libia -conclude Berlusconi- sullo stesso piano'' di Bin Laden e di Al Qaida.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog