Cerca

1 maggio: la top ten del concertone 2011/Adnkronos (4)

Spettacolo

(Adnkronos) - DALLA E DE GREGORI: La piazza, caldissima per l'esibizione di Caparezza, fatica un po' a ritrovarsi con un doppio o triplo salto generazionale che porta i due ex Banana Republic sul palco. Ma i due evergreen della musica italiana inanellano una scaletta incalzante, da ''Viva l'Italia'' a ''Disperato erotico stomp'' e alla fine conquistano tutti.

MARCORE' E GODANO: Ovvero la strana coppia che ha portato a casa con successo il Concertone 2011. Marcore' ha trovato un punto di equilibrio tra satira, impegno e rapporto con la piazza, Godano, che su di lui aveva scommesso, ha vinto su tutti i fronti le sue sfide:

Ha dimostrato che, pur tra mille inevitabili equilibrismi politici, i ragazzi del 2011, se si fidano e capiscono che non li prendi in giro, possono ballare, pensare, cantare l'Inno di Mameli, ascoltare in silenzio musica classica e persino inedita (e non solo le cover dei talent show) e persino i versi di Pasolini e John Fitzgerald Kennedy, possono commuoversi per il Va' Pensiero di Paoli e cantare a squarciagola il rock dei Subsonica. Il vero finale non visto in tv e' stato quello di Marcore' che a notte fonda si e' divertito a fare le imitazioni solo per gli irriducibili ragazzi rimasti in piazza ad ascoltarlo: la migliore immagine del Concertone 2011.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog