Cerca

Bin Laden: Osama incastrato tramite un suo corriere, svolta scorso agosto

Esteri

Washington, 2 mag. (Adnkronos) - Osama Bin Laden e' stato trovato tramite uno dei suoi piu' fidati corrieri, individuato dagli americani lo scorso agosto. Lo scrive il New York Times, ricostruendo i dettagli della delicata operazione d'intelligence, durata otto mesi.

Come i boss mafiosi, Bin Laden non si serviva di telefoni o Internet, preferendo affidare le comunicazioni a fidati corrieri. Alcuni prigionieri di Guantamo avevano rivelato agli americani lo pseudonimo del corriere del leader di al Qaeda, spiegando che era un protetto di Khalid Sheikh Mohammed, il 'cervello' degli attentati dell'11 settembre. Ma l'intelligence americana ha scoperto solo quattro anni fa il vero nome dell'uomo e ci ha messo altri due anni per capire in quale regione operava.

In agosto, finalmente, gli americani hanno individuato il covo del corriere, una magione circondata da un muro di cinta alto piu' di 3,5 metri con sopra filo spinato. La grande abitazione si trovava su una collina alla periferia di Abbottabad, una cittadina di media grandezza ad un'ora di macchina a nord della capitale pachistana, Islamabad. La proprieta' era cosi' grande da far pensare subito che fosse destinata ad un esponente di alto rango di al Qaeda. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog