Cerca

Roma: rapina automobilista a un distributore di benzina, arrestato

Cronaca

Roma, 2 mag. - (Adnkronos) - La notte scorsa, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un transessuale brasiliano, di 31 anni, gia' conosciuto alle forze dell'ordine, con l'accusa di rapina aggravata. Lo straniero, all'interno di un distributore di carburante, sulla via Prenestina, ha offerto una prestazione sessuale a pagamento ad un 60enne che stava effettuando il pieno di benzina alla propria auto. L'uomo si e' rifiutato ed e' stato aggredito. Il 31enne lo ha colpito prima con un pugno e poi a morsi all'orecchio, riuscendo a portargli via il telefono cellulare.

I carabinieri che stavano transitando hanno notato l'uomo che chiedeva aiuto e lo hanno soccorso. Pochi istanti dopo i militari grazie alla descrizione fornita dalla vittima sono riusciti a rintracciare e ad arrestare il transessuale. Mentre il 60enne e' stato medicato per ferite lacero contuse a un orecchio all'Ospedale Sant'Eugenio, il rapinatore e' stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog