Cerca

1 maggio: Cangemi, macchina organizzativa esemplare ora pronti per olimpiadi

Cronaca

Roma, 2 mag. - (Adnkronos) - ''La gestione dell'evento in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II e del concerto del 1 maggio e' stata esemplare. Le cifre che hanno visto l''arrivo nella Capitale di oltre un milione e mezzo di pellegrini, hanno superato con piu' di 500 mila persone la previsione stimata. Occorre riconoscere, in occasione dei due eventi in contemporanea del 1 maggio, come la macchina organizzativa e della tutela della sicurezza che ha visto la prefettura, la questura, l'amministrazione comunale, la Protezione Civile e la stessa Regione Lazio lavorare per un ottimo risultato''. E' quanto afferma Giuseppe Cangemi, assessore alla Sicurezza ed agli Enti Locali della Regione Lazio, elogiando l'organizzazione dei due grandi eventi di ieri, la beatificazione di Papa Wojtyla in Piazza San Pietro ed il tradizionale concerto del 1 maggio.

"Anche per l'occasione di questi grandi eventi - continua Cangemi - si e' dimostrato che la politica basata sulla della sinergia istituzionale e' la strada vincente come metodo di lavoro. In particolare voglio inviare il mio ringraziamento al prefetto Giuseppe Pecoraro ed al questore Francesco Tagliente per la loro grande professionalita' nel saper gestire la tutela della sicurezza pubblica, ma soprattutto per come sono riusciti a saper affrontare una situazione complessa per che ha visto in campo un dispiegamento di mezzi e uomini non indifferente. Il successo organizzativo della giornata di ieri ci puo' far affermare tranquillamente che siamo pronti anche per la gestione di nuove Olimpiadi a Roma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog