Cerca

Camorra: arrestato numero due del clan dei Casalesi Caterino (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Caterino detto ''a botta' ('la botta') e' stato trovato dagli agenti della squadra mobile di Caserta in un appartamento situato in via Toscanini a Casal di Principe. All'operazione hanno preso parte agenti il servizio centrale operativo e della Questura di Napoli. L'operazione e' stata indolore: i poliziotti dopo avere circondato l'edificio hanno sfondato la porta d'ingresso ed hanno arrestato Mario Caterino ritenuto dagli inquirenti il numero due di Francesco Schiavone detto 'Sandokan'. Il boss era latitante da oltre tre anni.

L'operazione di questo importante arresto e' stata condotta dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli coordinata dal procuratore Giovandomenico Lepore. Resta ancora in liberta' Michele Zagaria, latitante da oltre 15 anni, ritenuto il numero uno della camorra casalese. L'arresto di Caterino e' stato organizzato dal capo della squadra mobile di caserta Angelo Morabito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog