Cerca

Pmi: rapporto, in Toscana servizi avanzati come supporto al cambiamento (2)

Economia

(Adnkronos) - La ricerca e' partita dalla individuazione di cinque categorie di modelli imprenditoriali che caratterizzano attualmente la collettivita' delle imprese artigiane e delle piccole imprese toscane, ''condizione di partenza'' che determina il sistema di opzioni a cui essa puo' accedere nel definire il proprio percorso futuro di sviluppo.

A partire da tali modelli, sono state poi individuate otto tipologie di percorsi evolutivi a cui ogni impresa potrebbe in linea di principio aspirare, definendo i connessi fabbisogni di servizi.

A partire da queste classificazioni delle piccole imprese toscane e dei possibili percorsi evolutivi, l'Osservatorio ha formulato la necessita' di servizi avanzati e qualificati suddivisa nelle seguenti categorie: Servizi di primo livello finalizzati ad aumentare la disponibilita' al cambiamento mediante sensibilizzazione degli imprenditori, per una maggiore consapevolezza sulla propria situazione aziendale, e mediante tutoraggio: questa prima categoria riguarda, in particolare, le imprese che si trovano in una fase particolarmente critica. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog