Cerca

Emilia Romagna: per 3 domeniche 185 'Fattorie aperte' in tutta la regione

Cronaca

Bologna, 2 mag. - (Adnkronos) - La cottura del pane nel forno a legna o la preparazione di formaggi con latte fresco appena munto; le passeggiate a cavallo o in mountain bike, ma anche i percorsi naturalistici e sensoriali, le degustazioni guidate di vini e prodotti tipici locali, i giochi e i laboratori per i piu' piccoli. Con queste proposte torna per 3 domeniche consecutive (l'8, il 15 e il 22 maggio) 'Fattorie aperte', la manifestazione promossa dall'assessorato all'Agricoltura della Regione Emilia Romagna che giunge ormai alla sua 13esima edizione. Quest'anno sono 185 le fattorie aderenti che da Piacenza a Bologna saranno aperte a rotazione sulle 3 date.

In alcune province i visitatori troveranno aperti nelle tre domeniche anche i musei del gusto, dedicati ai sapori e ai prodotti tradizionali del territorio. Nel bolognese, dove le aziende aperte saranno 17, saranno accessibili il museo della Civilta' contadina di San Marino di Bentivoglio e l'annessa villa Smeraldi.

Solo per citare qualche esempio, in provincia di Parma porte spalacate per il nuovo museo del pomodoro di Collecchio, quelli del Parmigiano-Reggiano a Soragna, del Prosciutto e dei salumi parmigiani a Langhirano, del Salame a Felino. Nel modenese, invece, l'occasione e' per visitare i musei del castagno e dell'aceto balsamico. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog