Cerca

Lazio: Zezza, 'Pro.di.Gio' prima tappa per inserimento giovani nel lavoro

Cronaca

Roma, 2 mag. - (Adnkronos) - "Con questo progetto l'assessorato al Lavoro insieme alla Regione Lazio fa la prima tappa nel percorso dei progetti per l'inserimento dei giovani nel lavoro". Lo ha dichiarato l'assessore al Lavoro e Formazione della Regione Lazio Mariella Zezza durante la presentazione del progetto 'Pro.di.Gio' avvenuta questa mattina presso la sede della Regione Lazio.

L'iniziativa e' rivolta ai professionisti under 35 e mette a disposizione 2,5 milioni e mezzo di euro per facilitare l'inserimento lavorativo dei giovani iscritti a qualunque ordine professionale nel Lazio. Il progetto rappresenta un sostegno per le aziende e per gli studi professionali che decideranno di avvalersi dei giovani per le attivita' di consulenza. L'intervento finanzia il 50% del costo delle prestazioni professionali richieste. I contributi sono contenuti entro un tetto massimo di 15mila euro per l'insieme delle prestazioni svolte dal professionista nei confronti del committente. Per le aziende che usufruiscono delle prestazioni dei giovani consulenti il limite massimo di contributo e' di 45mila euro.

"Inoltre il Lazio - ha continuato Zezza - e' la prima regione ad avere un orientamento scolastico a fini lavorativi nelle scuole medie, abbiamo rilevato che a fronte della disoccupazione giovanile ci sono tanti posti disponibili che rimangono inoccupati perche' non ci sono competenze. Nei prossimi giorni inoltre - ha concluso - sara' attivo un numero verde dedicato agli avvisi dell'assessorato per il lavoro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog