Cerca

Napoli: Lettieri, intollerabile che proseguano intimidazioni

Politica

Napoli, 2 mag. - (Adnkronos) - "Non e' in alcun modo tollerabile che proseguano in citta' intimidazioni, atti violenti e scontri tra opposte fazioni di facinorosi". Lo dichiara il candidato sindaco di Napoli per il centrodestra, Gianni Lettieri. "Questa mattina - aggiunge Lettieri - ho incontrato il questore Luigi Merolla e l'ho ringraziato personalmente per il lodevole lavoro svolto dalla Digos chiamata in questi giorni a far fronte a gravi episodi di violenza.Da sindaco di Napoli il mio primo, fondamentale obiettivo sara' garantire la sicurezza delle persone e l'agibilita' della citta'".

"Deve essere chiaro a tutti che non solo sara' bandita ogni violenza, ma non tollerero' nessuna illegalita', dai muri imbrattati, alle occupazioni abusive. Serve tolleranza zero contro chi non ama la nostra citta'. La sicurezza urbana sara' realizzata in piena sinergia e collaborazione con le forze dell'ordine, attraverso un maggiore impegno finanziario e organizzativo del governo nazionale, e anche con un adeguato impiego della stessa polizia urbana, alla luce delle recenti innovazioni normative introdotte dall'ultimo pacchetto sicurezza", ha proseguito Lettieri.

"Ho chiesto al questore maggior tutela non per la mia persona, ma per i ragazzi del mio staff e per i volontari e i collaboratori che stanno nei miei comitati elettorali. Io voglio continuare a circolare liberamente in mezzo alla gente, confrontandomi con i napoletani, come sto facendo dall'inizio di questa entusiasmante campagna elettorale. Il dialogo civile e responsabile e' la migliore medicina contro la violenza e l'intolleranza.Chiunque condividera' questa mia fermezza avra' la mia piena approvazione. L'obiettivo e' che le ultime due settimane di campagna elettorale siano affrontate parlando solo delle proposte concrete per il futuro della citta''', conclude la nota del candidato sindaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog