Cerca

Camorra: Rotondi, altro passo in avanti in guerra contro mafie

Cronaca

Roma, 2 mag. (Adnkronos) - ''La continuita' di risultati nella lotta alla criminalita' organizzata e' fondamentale per poter debellare definitivamente la piaga delle cosche su tutto il territorio nazionale. Complimenti al ministro degli Interni, Roberto Maroni, e al capo della Polizia, prefetto Antonio Manganelli, per l'arresto del boss numero due dei Casalesi, Mario Caterino, che rappresenta un altro decisivo passo in avanti nella guerra alle mafie''. Cosi' il ministro per l'Attuazione del programma, Gianfranco Rotondi, a Parma, dove oggi si tiene la diciottesima tappa di 'Governoincontra'

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog