Cerca

Roma: dopo una lite accoltella coetaneo, arrestato giovane romeno

Cronaca

Roma, 2 mag. - (Adnkronos) - Ieri, in tarda serata, i carabinieri della stazione di Monterotondo hanno arrestato un romeno di 24 anni con l'accusa di tentato omicidio. Il giovane, residente a Mentana, incensurato, dopo una lite scaturita per futili motivi in Piazza Carducci, ha impugnato un coltello da cucina, colpendo un ragazzo albanese di 23 anni, anch'egli residente a Mentana, a pochi centimetri dal cuore.

Soccorso dal personale del 118, il giovane albanese e' stato trasportato all'Ospedale ''Santissimo Gonfalone'' di Monterotondo, dove e' tuttora ricoverato in prognosi riservata, sebbene sia stato dichiarato fuori pericolo di vita.

Il suo aggressore e' stato arrestato e trasferito al carcere di Rebibbia, dove rimarra' a disposizione dell'autorita' giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog