Cerca

Lazio: Miele (Pdl), Regione in prima fila a sostegno dei giovani

Cronaca

Roma, 2 mag. - (Adnkronos) - ''Una risposta concreta alle giovani generazioni e un giusto riconoscimento del merito. Questo e' l'importante obiettivo che l'amministrazione Polverini sta portando avanti con ottimi risultati con un sostegno tangibile ai giovani per l'inserimento lavorativo''. Lo ha dichiarato in una nota Giancarlo Miele, presidente della commissione Sviluppo economico, innovazione e ricerca della Regione Lazio e uno dei piu' giovani consiglieri regionali.

''Con il progetto Pro.Di.Gio. - prosegue Miele - la Regione continua a dimostrare grande attenzione verso tematiche di importante valore sociale e questo progetto e' l'ennesima conferma dell'importante lavoro svolto dall'assessore Zezza. Ancora una volta il Lazio si confermera' apripista a livello nazionale riuscendo a creare posti di lavoro e ad alleggerire, al contempo, gli oneri a carico delle aziende che riceveranno un contributo pari al 50% del costo delle prestazioni professionali effettuate da giovani al di sotto dei 35 anni".

"In questo modo - aggiunge Miele - riusciremo a sostenere ed incentivare anche lo sviluppo di imprese che non possono permettersi consulenze di soggetti professionalmente idonei e preparati che siano capaci di renderle concorrenziali e competitive sui mercati nazionali ed internazionali. Questo infatti insieme alla prossima istituzione del numero verde dedicato a tutti gli avvisi dell'assessorato al lavoro e' la riprova di come ogni giorno la Giunta Polverini si dimostri un'amministrazione del fare consapevole volto al concreto miglioramento delle condizioni di tutti i cittadini del Lazio ed in particolar modo, grazie all'ottimo lavoro dell'assessore Zezza, dei piu' giovani''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog