Cerca

Carceri: Brigi (Pd), solidale con la necessita' di dare una risposta all'emergenza

Cronaca

Firenze, 2 mag. - (Adnkronos) - ''La mancanza di otto direzioni di carcere in Toscana (Livorno, Gorgona, Massa Marittima, Pistoia, San Gimignano, O.p.g di Montelupo, Massa, Gozzini) aggrava la situazione gia' difficilissima degli istituti penitenziari della nostra regione, che gia' si trovano ad affrontare sovraffollamento e carenza di personale di polizia penitenziaria''. Cosi' Enzo Brogi, consigliere regionale toscano del Pd, si dice solidale con la protesta dei direttori di carcere toscani.

''Ormai la situazione e' che l'aumento dei detenuti e' inversamente proporzionale al numero del personale di custodia. Sono quindi solidale con la protesta e in particolare con la necessita' di dare una risposta all'emergenza-carceri. La mancanza di personale - continua Brogi - si porta con se' tante difficolta': molti tossicodipendenti che non dovrebbero stare in carcere ma avere piu' trasferimenti in comunita' o nei centri di recupero con maggiori spazi e minori occasioni di degrado e violenze fisiche e psicologiche per gli altri; addio a frequenze scolastiche, laboratori artigianali, attivita' di reinserimento perche' e' piu' semplice e sicuro tenere tutti in cella giorno e notte; addio anche a qualche soldo guadagnato e ad un possibile mestiere da imparare, utile magari quando si esce per non farsi riacciuffare dal mercato dell'illegalita'. Credo, inoltre, che stia diventando ancora piu' urgente la nomina del Garante regionale dei detenuti'', conclude Brogi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog