Cerca

Amministrative: Sani (Pd), Faenzi abbia buon gusto di chiedere scusa a elettori

Politica

Grosseto, 2 mag. - (Adnkronos) - ''L'arroganza accompagnata alla dimostrazione d'incompetenza e' una cosa inaccettabile. Il sindaco Faenzi abbia almeno il buon gusto di chiedere scusa agli elettori del centrodestra, ai quali, per incompetenza conclamata del Pdl, sara' impedito di votare per il proprio partito alle prossime elezioni amministrative''. Lo afferma il parlamentare Luca Sani (Pd) a proposito dell'esclusione della lista di centrodestra nel Comune di Castiglione della Pescaia, guidata dal sindaco uscente Monica Faenzi del Pdl.

''A questo punto, il nocciolo della questione - continua Sani - e' garantire la possibilita' ai castiglionesi di poter scegliere il governo del paese per amministrare il Comune e dare risposte a cittadini e imprese, non quello di garantire la sopravvivenza politica e il posizionamento dell'onorevole Faenzi all'interno del Pdl. Al sindaco di Castiglione, e a quanti, presumo pochi, condividono il suo approccio autoritario e di sostanziale disprezzo per le regole democratiche, ricordo che la lista del Pdl non e' stata ammessa alla competizione elettorale per palesi violazioni degli obblighi di legge, prima messe in evidenza dal Tar della Toscana e poi ribadite dal Consiglio di Stato. Si metta quindi l'anima in pace, non c'e' alcuna volonta' di persecuzione ne suoi confronti, ma solo la certificazione autorevole di una conclamata incompetenza'', conclude l'on. Sani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog