Cerca

Chieti: rapine ai caselli dell'A14, tre arresti

Cronaca

Chieti, 2 mag. - (Adnkronos) - Matteo Dimichino 45 anni, Matteo Avello, 41 anni, e Nicola Testino 49 anni, tutti originari di Cerignola (Foggia), sono stati arrestati in flaganza di reato dagli uomini della polizia stradale di Lanciato e Vasto. Il gruppo faceva parte di una banda specializzata in colpi alle casse continue dei caselli autostradali della A14.

Da tempo, hanno spiegato Fabio Santone dirigente provinciale della Polstrada di Chieti e Laura Pratesi vicequestore aggiunto, era stato registrato un forte incremento di queste attivita' di 'assalto' alle casse continue in prossimita' dei caselli autostadali e per questa ragione erano stati potenziati i servizi di sorveglanza nei pressi dei caselli autostradali.

"E non ci siamo sbagliati -hanno spiegato- Questa notte quando il commando e' arrivato nel casello della Val di Sangro due agenti che erano nascosti nel gabbiotto li hanno beccati e arrestati". Secondo la Polstrada si tratta di professionisti che hanno studiato tutto attentamente. Anche il giorno scelto per mettere a segno il colpo: tra domenica e lunedi' quando gli incassi sono maggiori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog