Cerca

Immigrati: Ventimiglia, sciopero della fame per permesso lavoro

Cronaca

Genova, 2 mag. (Adnkronos) - Un gruppo di immigrati tunisini oggi ha appeso striscioni e cartelli ai muri della stazione ferroviaria di Ventimiglia (Imperia) dove si annuncia uno sciopero della fame per ottenere la libera circolazione e il permesso di lavoro in Europa. Striscioni e cartelli, collocati nel corridoio di accesso all'ex dogana, portano scritto in tre lingue, italiano, francese e arabo, 'sciopero della fame' e 'libera circolazione in Europa e permesso di lavoro in Italia-No permesso umanitario' . Nei locali dell'ex dogana e' presente un centinaio di tunisini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog