Cerca

Campania: Vetrella, con patto stabilita' ripartono contratti di programma

Economia

Napoli, 2 mag. - (Adnkronos) - ''Dopo un lavoro intenso effettuato in questi mesi e lo sblocco degli investimenti dovuto al rientro nei limiti del patto di stabilita' interno, puo' finalmente partire l'iter di finanziamento dei primi contratti di programma, per i quali abbiamo chiesto al Bilancio oltre 65 milioni di euro, che rappresentano, assieme agli interventi gia' avviati, e cioe' il credito d'imposta, le borse lavoro, i centri commerciali naturali e le iniziative nell'ambito delle aree di sviluppo industriale, un primo significativo pacchetto di iniziative per il rilancio dell'economia e dell'occupazione della Campania con progetti fortemente caratterizzati dall'innovazione". Lo dichiara l'assessore ai Trasporti e alle attivita' produttive della Regione Campania, Sergio Vetrella.

''Sbloccare l'iter dei contratti di programma non e' stato facile, e per questo voglio ringraziare la struttura regionale formata da funzionari delle Attivita' produttive e dei Trasporti, che ha svolto nei tempi minimi possibili un lavoro complesso e impegnativo, superando anche diverse difficolta' tecniche e burocratiche, oltre che i noti problemi legati allo sforamento del patto di stabilita' causato dalla vecchia giunta e alle difficolta' di bilancio; a breve presenteremo l'intero nuovo piano di sviluppo economico ed energetico della Regione Campania, che e' impostato su un approccio del tutto nuovo, tale da consentire alle nostre aziende di raggiungere un livello di competitivita' basato sulla capacita' di aggregazione in reti d'impresa, in grado di progettare e realizzare prodotti autonomi e quindi altamente concorrenziali", aggiunge Vetrella. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog