Cerca

Milano: tunisini protestano e incendiano Cie, arrestati

Cronaca

Milano, 2 mag. - (AdnKronos) - Una protesta per essere lasciati liberi o rimpatriati: un gruppo di tunisini stamattina ha creato scompiglio nel centro di identificazione ed espulsione di via Corelli a Milano. In 7 sono stati arrestati con l'accusa di incendio doloso e danneggiamento e verranno processati domani per direttissima.

Dapprima hanno protestato a parole, poi hanno accatastato materassi e coperte e gli hanno dato fuoco. Inoltre hanno danneggiato i vetri e le finestre della struttura. Alcuni si sono lesionati e sono stati medicati nell'infermeria del centro. I 7 arrestati, tutti uomini, e senza documenti, erano arrivati nel Cie il 27 aprile scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog