Cerca

Roma: IV Municipio espone striscione contro violenza, Cpi plaude a iniziativa

Cronaca

Roma, 2 mag. - (Adnkronos) - ''Uno striscione per dire no alla violenza e' stato esposto questa mattina dal terrazzo del IV Municipio di Roma. Un'iniziativa bipartisan voluta dall'intero consiglio municipale che non possiamo non condividere. Per questo una delegazione di CasaPound Italia e' stata sul posto per esprimere con un gesto tangibile il proprio plauso all'iniziativa. Un atto politico, per ricordare a chi ci dipinge impegnati in una guerra tra bande che non ci interessa ora ne' ci e' mai interessata, che l'unico obiettivo di Cpi e' fare politica, in IV Municipio come nel resto del paese, e che nessuno pua' pensare di impedircelo accampando 'esclusive' su un determinato territorio'''. Lo afferma Andrea Antonini, vicepresidente di CasaPound Italia e promotore dell'occupazione a scopo abitativo Val d'Ala 200.

''Spiace non aver visto in IV Municipio gli esponenti dei Collettivi - aggiunge Antonini - Come spiace non aver potuto portare sul posto i due ragazzi aggrediti nei giorni scorsi: Alberto Palladino, il portavoce dell'occupazione Val d'Ala 200, che si e' visto lanciare una bomba carta contro il portone di casa dei suoi genitori e che e' stato bersaglio di scritte intimidatorie, insieme al ragazzo di sinistra che ha denunciato l'aggressione a via Ugo Ojetti. Ci sarebbe piaciuto vederli insieme sotto quella scritta contro la violenza. Purtroppo non e' stato possibile, e non per nostra volonta'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog