Cerca

Lirica: con sei mesi d'anticipo il San Carlo presenta stagione 2011-2012 (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - ''Abbiamo scelto di puntare su nomi affermati, giovani talenti e anche proposte nuove'', sottolinea la sovrintendente Rosanna Purchia, commentando in sintesi la Stagione 2011-2012 che secondo la filosofia degli scorsi anni coinvolge tutte le masse artistiche del Teatro.

386 giorni di programmazione, 230 aperture di sipario, piu' di 40 spettacoli, 7 nuovi allestimenti, 5 produzioni di successo, 22 concerti e 7 balletti, con importanti debutti e grandi ritorni sul palcoscenico del Lirico piu' antico d'Europa: primi fra tutti, Claudio Abbado, che dirigera' Orchestra e Coro stabili, e Riccardo Muti, impegnato nella 'Messa da Requiem' di Verdi per il concerto che chiude le celebrazioni ufficiali dei 150 anni dell'Unita'. ''Confermo la mia vicinanza al teatro e il grande amore per la mia citta''', scrive Muti in un messaggio letto questa mattina durante la presentazione della stagione.

Gli spettacoli d'Opera avranno la firma di grandi registi: Luca Ronconi (che inaugura il cartellone venerdi' 18 novembre con 'Semiramide' di Gioachino Rossini), Gabriele Lavia con 'I Masnadieri' di Giuseppe Verdi e Gianni Amelio per una inedita 'Lucia di Lammermoor'. Completano la proposta Porgy and Bess della New York Harlem Theatre, la 'Bohe'me' vista da Lorenzo Amato, 'Les Pe'cheurs de perles' firmato Fabio Sparvoli, 'L'Opera da Tre Soldi' in coproduzione con il Napoli Teatro Festival Italia (regia di Luca De Fusco e interpreti Massimo Ranieri e Lina Sastri). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog