Cerca

Moto: immatricolazioni ad aprile -15,1%

Economia

Milano, 2 mag. - (Adnkronos) - Le immatricolazioni ad aprile per le due ruote a motore sono calate del 15,1%. E' quanto comunica l'Ancma (Associazione nazionale ciclo motociclo e accessori) commentando che il confronto con lo scorso anno per le immatricolazioni di aprile ha avuto un andamento divergente: positivo nella prima parte del mese, negativo nella seconda parte.

Cio' si e' verificato, spiega l'Ancma, perche' nello stesso periodo del 2010 sono stati messi a disposizione 10 milioni di euro per gli incentivi di scooter e moto a partire dal 15 aprile. Tali fondi hanno permesso di incentivare 20.000 veicoli, tutti concentrati nell'ultima parte del mese. Nell'ultimo mese sono stati venduti 35.694 pezzi pari al 15,1% in meno. Sostanzialmente simile il trend per gli scooter con 23.987 veicoli - 15,6% e le moto con 11.707 unita' con un -14,2%. Il mese di aprile pesa circa il 13% del totale anno. Il segmento dei ''cinquantini'' segna un'ulteriore discesa, con 7.095 registrazioni pari al - 22,5%.

''Ancora una volta non possiamo fare un confronto pulito con i dati del 2010 -sottolinea il presidente dell'Ancma, Corrado Capelli- all'inizio di aprile dell'anno scorso, infatti, tutti i clienti erano in attesa dei preannunciati incentivi e le vendite sono state depresse per i primi 15 giorni, per poi avere un picco nella seconda meta' del mese". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog