Cerca

1 maggio: Prodi, manca arbitrato forte da parte del governo

Politica

Bologna, 2 mag. - (Adnkronos) - "Non c'e' un arbitrato forte da parte del governo, quindi questi scontri sono normali. L'Italia non e' una anomalia, semplicemente e' piu' debole il potere del governo, quindi sono piu' forti gli interessi delle categorie". Questo il passaggio che l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi, nel corso della presentazione dell'ultimo libro di Alessandro Barbano avvenuta a Bologna, riserva alle polemiche sindacali nate anche attorno al 1 maggio che in alcune piazze d'Italia ha visto i sindacati divisi.

Secondo Prodi "e' ridicolo che si discuta se si debba festeggiare o meno il 1 maggio". "E' il governo -aggiunge Prodi- che deve capire che gli interessi diffusi sono sempre i piu' deboli e che chi li puo' difendere e' solo un governo forte. La normalita' di una democrazia debole e' quella in cui -conclude Prodi- le categorie fanno prevalere i loro interessi sugli interessi diffusi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog