Cerca

Fiat: chiuse urne a ex Bertone, il primo giorno ha votato il 68,5%

Economia

Torino, 2 mag. - (Adnkronos) - Si sono chiuse poco fa, alle 19 le urne alla ex Bertone di Grugliasco dove oggi e domani i lavoratori sono chiamati a pronunciarsi sul piano di rilancio dello stabilimento presentato da Fiat che prevede un investimento di circa 500 milioni di euro per la realizzazione di un modello del segmento E a marchio Maserati con l'applicazione del medesimo accordo siglato a Pomigliano e Mirafiori. Dei 1.087 aventi diritto hanno votato oggi 745 lavoratori, compresi i 108 in distacco alla Sevel Val di Sagro che hanno votato oggi dalle 13 alle 15. La percentuale pertanto e' del 68,5%.

"L'elevata partecipazione e' un dato positivo che dimostra che i lavoratori hanno un grande senso di responsabilita' -commenta il responsabile piemontese della Fismic, Vincenzo Aragona- ora l'auspicio e' che i si' siano numerosi, superiori a quelli che si sono registrati nei referendum di Pomigliano e Mirafiori".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog