Cerca

Wojtyla: un milione e mezzo di pellegrini a Roma, i numeri della beatificazione/Adnkronos (6)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Dalle 10 del 30 aprile alle 16 dell'1 maggio, la protezione sanitaria a supporto dei partecipanti all'evento ha effettuato 2.329 interventi sanitari presso i Presidi medici avanzati presenti negli areali (72% codice di triage verde, 12,6%, codice giallo, 0,3% codice rosso, il 15% codice bianco). E poi 1.804 interventi di emergenza, con invio di mezzo di soccorso da parte della Centrale Operativa di Roma Capitale, di cui 250 interventi sono stati effettuati nelle aree limitrofe agli areali ''Piazza San Pietro - Circo Massimo''. Piu' di 900 le persone trasportate in ospedale. L'Opera Romana Pellegrinaggi ha posizionato circa 508 bagni chimici, 254 dei quali nell'area Circo Massimo e i restanti 254 nell'area San Pietro

Dalle 8 di mattina del 30 aprile fino alle 20 di ieri, il Corpo dei Vigili del Fuoco ha messo in campo 240 unita', suddivise tre turni, in aggiunta alle 180 che normalmente prestano attivita' di soccorso ordinario. Per un numero complessivo di 600 uomini in servizio nei due giorni dell'evento. I Vigili del Fuoco hanno fornito la loro assistenza nei presidi di Piazza Risorgimento, Piazza Adriana, via della Conciliazione, le fermate metro di Ottaviano, Anagnina, Cipro e Lepanto. Da lunedi' 2 maggio l'operativita' del Corpo torna in regime ordinario, garantendo la normale presenza di 180 persone. In questi tre giorni gli agenti della Guardia di Finanza in servizio sono stati pari a una media di 500 uomini al giorno, divisi tra controlli antiabusivismo, anticontraffazione, controllo prezzi ma soprattutto servizi di ordine pubblico.

La macchina organizzativa della Questura tra il 30 aprile e il 1 maggio ha contato sull'impegno di oltre 2.000 uomini. Gli oltre 73 funzionari della Questura di Roma sono stati chiamati a coordinare i contingenti delle Forze dell' Ordine impegnati su strada, insieme con i volontari e gli altri enti coinvolti nella gestione dell' evento. Sono circa 80 gli uomini della Forestale mobilitati nelle vie della citta' fino ad oggi per garantire l'ordine e la sicurezza pubblica e sara' anche rafforzato il personale, gia' presente 24 ore su 24, presso la Centrale Operativa Nazionale del Corpo forestale dello Stato. Oltre agli ordinari servizi per garantire il pattugliamento e il pronto intervento in tutta la Capitale, sono stati circa 850 i carabinieri ulteriormente impiegati. Rinforzi sono giunti da reparti dell'Arma dei Carabinieri di tutta Italia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media