Cerca

Camorra: preso Caterino, adesso tocca a Zagaria

Cronaca

Caserta, 2 mag. (Adnkronos) - Sfilata la foto di Mario Caterino dal tabellone dei 30 ricercati piu' pericolosi, stilato al ministero dell'Interno, resta libero il numero uno della camorra casalese Michele Zagaria, latitante da 15 anni. Nell'elenco dei 30 ricercati piu' pericolosi ci sono anche i nomi di Marco Di Lauro, uno dei figli di Paolo Di Lauro, detto 'Ciruzzo o milionario', boss di Scampia e Secondigliano che ha capeggiato una faida negli anni scorsi contro il clan degli scissionisti.

Tra i latitanti eccellenti spicca soprattutto il nome di Pasquale Scotti, ricercato da 26 anni, braccio destro di Raffaele Cutulo ex boss della nuova camorra organizzata. Scotti era il capozona di Cutolo a Casoria, comune a nord di Napoli. E' latitante invece da circa 4 anni Francesco matrone di 64 anni, di Scafati, comune al confine tra Salerno e Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog