Cerca

Mare: Marche, 90% acque balneabili di qualita' eccellente (2)

Cronaca

(Adnkronos) - A seguito del decreto della Giunta regionale del 26 aprile, in cui si individuano e si classificano le acque di balneazione in applicazione della direttiva comunitaria, la Regione ha convocato i rappresentanti dei Comuni interessati per concordare procedure gestionali omogenee su tutto il territorio regionale e la relativa informazione da fornire al pubblico.

I tecnici dell'Arpam e della Regione hanno invitato tutti i Comuni, ne erano presenti piu' della meta' degli interessati, ad emettere le ordinanze sindacali obbligatorie e a comunicarle sollecitamente al ministero della Salute. La Regione avra' il ruolo di coordinamento e d'indirizzo mentre l'Arpam dovra' monitorare e analizzare i campioni delle acque per l'intera durata della stagione balneare, che terminera' il 30 settembre.

L'incontro e' stata anche un'occasione per fugare i dubbi di molti Comuni sulla recente legislazione e per dettare i tempi delle prossime scadenze. Occorre, infatti, realizzare subito la cartellonistica informativa sulla qualita' delle acque mentre, entro novembre, sara' fatto l'aggiornamento dei profili di ogni acqua di balneazione, in modo da recepire ed applicare integralmente la direttiva comunitaria entro marzo 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog