Cerca

Trasporti: Diana (Pdl), Lai e Bersani incapaci di guardare la realta'

Economia

Cagliari, 2 mag. - (Adnkronos) - ''Silvio Lai a livello regionale e Pierluigi Bersani su quello nazionale, appaiono sempre piu' vittime di se stessi e della loro incapacita' di rendersi conto che stanno ripetendo una cantilena che i sardi e gli italiani non vogliono piu' sentire. Il centrodestra non promette, fa', agisce e amministra per la gente''. Lo afferma Mario Diana, capogruppo del Pdl in Consiglio regionale della Sardegna, commentando le dichiarazioni del segretario del Pd Pierluigi Bersani e di quello regionale Silvio Lai, rilasciate oggi a Cagliari.

''Bersani viene in Sardegna a ripetere distrattamente le paginette che gli sottopongono i suoi, mentre Silvio Lai cerca di tenere alta la testa per non annegare nella moltitudine di risultati della Giunta Cappellacci, questa giunta regionale, che i sardi hanno voluto cancellando un nome che loro invece vogliono risuscitare, anche a livello nazionale''.

''La verita' e' che il centrosinistra sta annaspando in quei risultati che la giunta regionale sta mettendo a segno, quei risultati -afferma Diana- che i sardi hanno sognato per quattro anni e mezzo e che loro non sono stati in grado neppure di pensare. Riducendo la Sardegna ad un deserto. Cio' che e' vero -conclude Diana- e' quello che ha detto Bersani, e cioe' che queste elezioni saranno un'occasione. Ma ha sbagliato la parte politica. I sardi confermeranno con il loro voto la scelta fatta due anni e mezzo fa''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog