Cerca

Acea: Tredicine (Pdl), polemica sinistra solo chiacchiera

Economia

Roma, 2 mag. - (Adnkronos) - "E' diritto dei piccoli azionisti mettere a verbale considerazioni sull'andamento dei conti della societa', meno comprensibile e' il fatto che esponenti dell'opposizione strumentalizzino quelle considerazioni e le mistifichino per gettare discredito su un'azienda che ha ottenuto risultati incontestabili oltre che certificati e comunicati al mercato". E' quanto afferma il vicecapogruppo Pdl di Roma Capitale, Giordano Tredicine.

"In proposito e' sufficiente ricordare che l'azienda ha appena approvato il bilancio 2010 - prosegue - chiuso con un risultato netto pari a 136,2 milioni di Euro prima dello scioglimento della joint venture con Gaz de France e la conseguente distribuzione di un dividendo pari a 92,1 milioni di euro, cioe' circa 0,45 euro per azione che incasseranno anche i piccoli azionisti a partire dal prossimo 26 maggio".

"Un ritorno all'utile che dimostra la positivita' delle performance industriali di un gruppo che ha dato un forte contributo anche al pareggio di bilancio di Roma Capitale, suo principale azionista, nonostante un esercizio caratterizzato da un contesto macroeconomico e di settore estremamente complesso. Alla luce di tutto cio', la polemica dei soliti noti e' e rimane solo una chiacchiera", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog