Cerca

Bin Laden: islamista sudanese, giorno triste per musulmani

Esteri

Khartoum, 3 mag. - (Adnkronos/Aki) - "Quello dell'uccisione di Osama Bin Laden e' un giorno triste per tutto il mondo islamico". E' con queste parole che il leader dell'opposizione islamica sudanese, Hasan al-Turabi, ha commentato la notizia della morte del terrorista saudita.

"Nonostante le divergenze che ci fossero tra di noi credo che sia morto da martire", ha dichiarato al-Turabi alla tv araba 'al-Jazeera'. "Non ero d'accordo con la sua politica di uccidere le persone che non hanno colpa, ma nonostante questo credo che i musulmani siano dispiaciuti della sua uccisione avvenuta in questo modo", ha aggiunto. Al-Turabi si e' detto convinto pero' che "le rivoluzioni arabe abbiano di fatto superato al-Qaeda e Bin Laden e i popoli abbiano deciso di mobilitarsi senza fare riferimento al terrorismo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog