Cerca

Alessandria: oltre 90 furti ad anziani sacerdoti, tre arresti

Cronaca

Torino, 3 mag. - (Adnkronos) - Raggiravano anziani sacerdoti e poi li derubavano. In diversi anni di attivita' i tre nordafricani arrestati questa mattina all'alba dai carabinieri di Occimiano, in provincia di Alessandria, hanno colpito oltre 90 volte e accumulato un bottino di oltre 300mila euro. L'attivita' di indagine del comando provinciale dei carabinieri di Alessandria era iniziata a ottobre del 2009 con il coordinamento del procuratore di Casale Monferrato, Valeria Fazio. Questa mattina il blitz delle forze dell'ordine.

Dalle indagini dei militari e' emerso che i tre avevano messo a punto un modus operandi efficace e che riuscivano a non farsi rintracciare utilizzando sim card intestate a persone inesistenti: prima di colpire si informavano minuziosamente sulla diocesi da colpire e raccoglievano informazioni sulla vittima, scegliendo sempre sacerdoti ultrasettantenni.

La destrezza dei tre era talmente affinata che in piu' occasioni erano gli stessi investigatori ad avvisare i religiosi dell'avvenuto furto, invitandoli a verificare la presenza di denaro e carte di credito e bancomat. L'indagine e' stata avviata a seguito di un furto perpetrato ai danni di un canonico della diocesi di Casale Monferrato e ha consentito di attribuire alla banda oltre 90 episodi simili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog