Cerca

Bin Laden: fonti, e' stato ucciso da una delle sue guardie

Esteri

Islamabad, 3 mag. - (Adnkronos/Aki) - Il leader di al-Qaeda, Osama Bin Laden, sarebbe stato ucciso da una delle sue guardie del corpo e non dai marines americani nel blitz di ieri a Abbottabad, in Pakistan. E' questa la versione fornita da una fonte della Jama'a Jihad pakistana, ripresa dal giornale locale 'Dawn'.

Secondo la fonte "Bin Laden era sempre scortato da due guardie del corpo che avevano l'ordine di sparare contro di lui ed ucciderlo nel caso in cui fossero stati circondati da soldati nemici". Questo perche' "il leader di al-Qaeda non voleva in alcun modo finire prigioniero nelle mani degli americani ed essere sottoposto a torture".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog