Cerca

Rimini: Polizia municipale scopre tre asili nido abusivi

Cronaca

Rimini, 3 mag. - (Adnkronos) - Sono tre gli asili nido abusivi scoperti a Rimini dalla Polizia municipale che ha proceduto ad un controllo dopo le segnalazioni giunte nei mesi scorsi su presunte irregolarita' nella gestione dei servizi privati dedicati alla prima infanzia. Su 5 strutture visitate dal reparto di Polizia amministrativa unitamente a personale dell'Ispettorato del lavoro, e' emerso infatti che soltanto una svolgeva il servizio di nido (cioe' servizio educativo per la prima infanzia) in regola con le norme vigenti e le autorizzazioni necessarie, con personale qualificato, in locali idonei e nel pieno rispetto delle prescrizioni imposte.

In altre 3, invece, si esercitava abusivamente un'attivita' riconducibile a quella di servizio educativo, nonostante i titolari avessero dichiarato di svolgere ed offrire servizi ricreativi. Secondo la legge i servizi ricreativi per la prima infanzia sono quei servizi con finalita' puramente ricreativa rivolti a bambini di eta' inferiore a tre anni, che ne fruiscono occasionalmente, con una periodicita' massima di due giorni alla settimana ed una frequenza giornaliera non superiore a tre ore. Tra i servizi ricreativi figurano ad esempio i baby-parking e le ludoteche. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog