Cerca

Carceri: Caligaris (Sdr), Sardegna senza provveditore Dap da un anno (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''In Sardegna -afferma Caligaris- si stanno realizzando quattro nuove carceri ed e' opinione diffusa che in particolare la nuova struttura detentiva di Cagliari-Uta sara' destinata ad accogliere i detenuti in regime di alta sicurezza con personaggi importanti della grande criminalita' organizzata. Nel silenzio generale si sta trasformando un'isola, che aspira ad uno sviluppo compatibile con il rispetto dell'ambiente naturale, in luogo ideale per concentrare il piu' alto indice di detenuti pericolosi. In questo modo viene favorito ulteriormente lo spopolamento e si indebolisce la crescita economica autonoma rafforzando invece le servitu' penitenziarie''.

'' I Provveditori regionali -conclude la presidente di Sdr- hanno un'importante funzione in quanto contribuiscono a definire e gestiscono gli indirizzi del Ministero. Svolgono altresi' un delicato compito di equilibrio tra i diversi istituti e collaborano con i Direttori e i responsabili della sicurezza per realizzare le migliori opportunita' per ciascuno. Un'assenza prolungata da un luogo di cosi' alta responsabilita' determina disagio e preoccupazione tra le diverse figure professionali impegnate a dare attuazione a direttive ministeriali. C'e' il rischio -conclude- di ampi margini di discrezionalita' e di contrapposizione tra Istituti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog