Cerca

Immigrati: Bari, viaggio da Libia a Lampedusa su barcone, arrestati tre scafisti

Cronaca

Bari, 3 mag. - (Adnkronos) - Due cittadini libici e uno palestinese sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto e poi arrestati da agenti della Squadra Mobile della Questura di Bari con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina dalla Tunisia. Si tratta di Hussein Mahmud, 53 anni, e dei libici Adel Aiuti, 21 anni, e Shrif Al Hassan, 23 anni. Le indagini sono state svolte nel centro di Accoglienza Richiedenti Asilo di Bari-Palese.

Secondo quanto accertato dalla Polizia i tre sarebbero gli organizzatori di un viaggio di 250 persone a bordo di un barcone partito dalla costa del nord Africa e approdato a Lampedusa. L'imbarcazione sarebbe partita dal porto di Tripoli in Libia il 4 aprile scorso. Alcuni immigrati residenti nel Cara di Bari hanno fornito testimonianze utili che hanno consentito di acquisire prove in base alle quali il provvedimento di fermo e' stato poi trasformato nella custodia cautelare in carcere dal gip del Tribunale del capoluogo pugliese su richiesta della Procura della Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog