Cerca

Reggio Emilia: dopo notte di passione lo chiude in bagno e lo rapina, arrestato

Cronaca

Reggio Emilia, 3 mag. -?(Adnkronos) - Dopo una notte di passione ha spinto il partner ad andare in bagno, lo ha chiuso dentro ed e' poi scappato con il computer, due cellulari e un paio di occhiali da sole della vittima. La rapina e' avvenuta ieri nel reggiano e i carabinieri di Novellara (Reggio Emilia) hanno arrestato un pakistano di 27 anni per rapina aggravata.

Secondo la ricostruzione dei militari, un 40enne aveva conosciuto sabato scorso per caso il pakistano e lo aveva ospitato a casa sua. Dopo una notte di passione, con un pretesto il 27enne ha spinto l'uomo ad andare in bagno ma a quel punto ha chiuso la porta a chiave e ha portato via un computer, due cellulari e gli occhiali da sole della vittima per poi fuggire.

Le urla del 40enne, chiuso in bagno, sono state sentite dai vicini che sono intervenuti e lo hanno liberato. Cosi' e' stato lanciato l'allarme ai carabinieri e le ricerche sono scattate. Nei pressi della stazione ferroviaria la svolta: il 27enne, visto dalla stessa vittima, ha cercato di fuggire. Ma poi, visti i carabinieri, si e' arreso e ha restituito due cellulari e il computer. In seguito sono stati trovati in suo possesso anche gli occhiali da sole, restituiti dai carabinieri al 40enne. Il pakistano e' stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog