Cerca

Mafia: Brusca, infiltrati in Cosa nostra? Fantapolitica giudiziaria

Cronaca

Firenze, 3 mag. - (Adnkronos) - Infiltrati dei servizi segreti all'interno di Cosa nostra? "Fantapolitica giudiziaria". Cosi' il pentito Giovanni Brusca ha risposto ad una domanda durante la sua audizione al processo in Corte d'Assise d'Appello a Firenze che vede imputato il boss mafioso Francesco Tagliavia accusato di essere uno degli organizzatori delle stragi del 1993 a Firenze, Roma e Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog