Cerca

Milano: blitz antidroga in viale Bligny, 4 arresti e 7 denunciati

Cronaca

Milano 3 mag. (Adnkronos) - E' di quattro arresti e sette denunce il bilancio di un'operazione antidroga messa a segno dai vigili di Milano nello stabile di viale Bligny 42. Nella rete della polizia locale, rende noto il vice sindaco, sono finiti tutti egiziani clandestini con precedenti anche specifici. Sequestrate diverse dosi di cocaina, eroina ed hashish, trovate nascoste nel vano scala dell'edificio e 670 euro probabile provento della vendita. Segnalato alla Prefettura un cliente, uno studente italiano di 24 anni.

In particolare, i vigili hanno sorpreso 4 egiziani clandestini che spacciavano sostanze stupefacenti nel cortile. Mentre altri 8 connazionali irregolari, erano addetti alla 'selezione' del cliente e alla 'sicurezza' della vendita della droga. Alla vista degli agenti i pusher hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati dai vigili. Uno soltanto e' riuscito a dileguarsi perche' e' scappato dai tetti, perdendo 670 euro. Per quattro sono scattate le manette per spaccio e vendita di sostanza stupefacente. Gli altri sette, invece, sono stati denunciati per violazione alla legge sull'immigrazione e concorso allo spaccio.

"Questa vicenda - commenta De Corato - dimostra che i clandestini vanno espulsi immediatamente. Bene dunque il ministro Maroni che, dopo la decisione della Corte di giustizia europea, si e' impegnato a riformulare un nuovo decreto che possa permettere i rimpatri immediati". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog