Cerca

Camorra: Pd, Idv e Pse Campania, Parlamento discuta su questione morale

Cronaca

Napoli, 3 mag. (Adnkronos) - "Il reintegro dei consiglieri regionali Roberto Conte e Alberico Gambino, entrambi condannati per gravi reati, deciso dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, conferma l'esistenza di una questione morale irrisolta nella coalizione del centro destra campano. Questa vicenda, peraltro, si somma a quella dei tanti impresentabili che affollano le liste del Pdl e dei partiti ad esso alleati nei Comuni e nelle Municipalita' che vanno al voto".Lo dichiarano in una nota i capigruppo nel Consiglio regionale campano di Pd, Idv e Pse, Peppe Russo, Eduardo Giordano e Gennaro Oliviero.

"Un atteggiamento spregiudicato e dissennato - aggiungono - che accresce la sfiducia dei nostri concittadini nei confronti della politica. In questo momento ci si aspetta dalla politica comportamenti segnati dal rigore morale ed etico, dalla serieta' e dal senso delle istituzioni. Occorre agire in modo inequivocabile nel contrastare le varie forme di illegalita'".

Pd, Idv e Pse esprimono la loro "netta contrarieta' verso queste pratiche e continueranno a impegnarsi per ristabilire e rafforzare il valore della legalita' in politica. Peraltro, considerata l'escalation e la portata di questi fenomeni nel territorio campano, abbiamo fondati timori sul regolare e libero svolgimento di questa tornata elettorale, con le consequenziali ripercussioni sulla tenuta democratica delle nostre istituzioni. Riteniamo per questo, essenziale che i capigruppo delle opposizioni nel Parlamento nazionale aprano in quella sede un ineludibile e indispensabile confronto", conclude la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog