Cerca

Roma: molestava donne all'uscita dei locali, arrestato dalla polizia

Cronaca

Roma, 3 mag. -?(Adnkronos) - Spinto da un "impulso irrefrenabile" nella tarda serata di ieri ha aggredito una 26enne all'uscita dei locali nella zona dell'Eur. Gli agenti del commissariato Esposizione, diretti Giuseppe Piervirgili, sono stati richiamati dalle grida della donna. La vittima che ha raccontato loro di essere uscita intorno alle 23.00 dal locale in cui aveva passato la serata. Per strada si e' accorta che un uomo la stava seguendo. Poco dopo le si e' avvicinato e le ha messo le mani addosso tentando di palpeggiarla.

I poliziotti hanno dato il via alle ricerche dell'uomo nella zona: alla vista degli uomini in divisa ha cercato di darsi alla fuga a bordo di una moto, ma e' stato fermato ed accompagnato in commissariato. L'uomo ha subito mostrato un atteggiamento di scarsa collaborazione e in evidente stato di agitazione, non ha voluto rispondere alle domande degli investigatori. Mentre gli agenti stavano cercando di ricostruire l'accaduto, si e' presentata in commissariato un'altra donna che voleva sporgere denuncia per un episodio analogo avvenuto qualche giorno prima davanti allo stesso locale.

La donna, che aveva saputo di quanto accaduto poco prima, ha deciso cosi' di rivolgersi alla polizia. Dopo aver messo a confronto i diversi elementi presenti nelle denunce delle vittime con quelle di alcuni testimoni presenti in occasione le molestie, gli agenti sono riusciti a ricostruire entrambi gli episodi. Messo alle strette, alla fine l'uomo ha ammesso le sue responsabilita' dicendo di aver compiuto il gesto spinto da un ''impulso irrefrenabile''. F.P., 42enne romano, con diversi precedenti penali, e' stato arrestato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog