Cerca

Imprese: Manageritalia Roma, manager Lazio non approfittano incentivi (2)

Economia

(Adnkronos) - Non e' un caso che la managerialita' sia anche per lo Stato un indispensabile fattore per aumentare la competitivita' delle imprese e puntare allo sviluppo. Questo infatti l'obiettivo del recente stanziamento del Ministero del Lavoro di 10milioni di euro destinati a finanziare contributi a favore di quelle aziende che assumano dirigenti over 50 disoccupati. Si tratta di un contributo di 10.000 euro per ogni dirigente assunto a tempo indeterminato o determinato per 24 mesi o di 5.000 euro nel caso di assunzione a tempo determinato o con contratto di collaborazione di almeno 12 mesi.

Gli incentivi sono gia' pienamente operativi, grazie ad un accordo firmato da Manageritalia, Federmanager e Italia Lavoro, l'Agenzia tecnica del Ministero del lavoro per le politiche occupazionali, e alcune aziende li hanno sfruttati per assumere dirigenti, ma nessuna di queste e' del Lazio o di Roma. Questo incentivo si puo' cumulare a quelli gia' previsti per l'assunzione di dirigenti disoccupati di ogni eta' nelle imprese fino a 250 dipendenti dall'art. 20 della legge n. 266/97, che abbatte per un anno del 50% il contributo previdenziale Inps, arrivando cosi' a poter inserire in azienda un dirigente con un iniziale forte abbattimento del costo del lavoro pari a 20-25mila euro a seconda dei casi. Altri incentivi sono poi previsti in alcuni casi a livello provinciale e regionale.

"In questo modo - dice Marcella Mallen, Presidente di Manageritalia Roma - pensiamo che sia possibile dare una forte spinta alla competitivita' delle aziende, soprattutto delle Pmi, inserendo in azienda con contratti dirigenziali a tempo indeterminato o determinato validi manager che sempre piu' spesso oggi hanno una parte della retribuzione variabile e legata ai risultati. Un modo concreto - aggiunge - per migliorare una situazione che nel settore privato vede in Italia solo 125mila dirigenti operare all'interno di poco piu' di 32mila aziende, in Lazio 15.400 dirigenti, quasi tutti concentrati a Roma 14.400. Lasciando cosi' tutte le altre prive di una seria presenza, cultura e competenza manageriale indispensabile per competere. E' quindi necessario che le aziende della citta' e della regione sappiamo degli incentivi e gli sfruttino". Le aziende e i manager potranno avere maggiori informazioni sugli incentivi contattando la sede di Italia Lavoro e/o quella di Manageritalia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog