Cerca

Roma: morta in incidente stradale, convocata dopo un anno per accertamenti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Ma non basta: la defunta e' stata informata che la visita potra' essere effettuata "solo a guarigione clinica avvenuta". "Cioe' mai - sottolinea l'avvocato Fernando Catanzaro che assiste i famigliari di Valentina D. - vista la tragica fine della donna".

Il penalista denunciando i fatti sottolinea che la sua cliente "oltre alla sfortuna di avere incontrato l'anziano omicida, ha avuto la disgrazia di imbattersi in una compagnia assicurativa che in maniera dilatoria e pretestuosa non e' stata in grado di offrire il dovuto risarcimento".

"La lettera del medico incaricato degli accertamenti - sottolinea ancora l'avvocato - e' giunta proprio nel giorno in cui, secondo l'accordo di un funzionario della societa' di assicurazioni, sarebbe stata messa a disposizione dei famigliari della vittima la somma di denaro relativa al risarcimento richiesto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog