Cerca

Scuola: Pd Emilia Romagna, grave mancata istituzione sezioni licei musicali

Cronaca

Bologna, 3 mag. - (Adnkronos) - "E' una responsabilita' grave che ricade unicamente sul ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini". Cosi' il capogruppo del Pd della Regione Emilia Romagna Marco Monari commenta la mancata istituzione delle nuove sezioni di liceo musicale che avrebbero dovuto essere istituite a Bologna e Modena. La vicenda finisce dunque sui banchi dell'aula di Viale Aldo Moro, tramite un'interrogazione presentata alla giunta dai consiglieri del Pd Palma Costi, Luciano Vecchi, Paola Marani e Stefano Bonaccini che chiedono all'esecutivo di attivarsi perche' il Governo rispetti la programmazione definita a livello regionale.

"L'istituzione dei licei musicali - affermano i consiglieri - costituisce uno degli elementi di maggiore e positiva innovazione nel riordino dell'istruzione superiore, che consente di dare riconoscimento e valorizzazione all'istruzione musicale, troppo a lungo esclusa dai percorsi scolastici". Nello specifico, gli esponenti Pd ricorda che "la programmazione regionale per il prossimo anno scolastico ha previsto 3 sezioni di liceo musicale nelle province di Modena, Bologna e Forli' e una di liceo coreutico a Reggio Emilia, scegliendo cioe' non la via di una diffusione a pioggia, ma selezionando alcuni territori considerati piu' adeguati, per le eccellenze musicali che hanno e che continuano a formare, per il forte impegno delle autonomie locali e per la domanda espressa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog